WORKING BREAKFAST PRESSO L’ASSOCIAZIONE ITALIA-ASEAN
765
post-template-default,single,single-post,postid-765,single-format-standard,bridge-core-2.1.1,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-19.8,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-6.1,vc_responsive

WORKING BREAKFAST PRESSO L’ASSOCIAZIONE ITALIA-ASEAN

Interessante questo primo appuntamento con l’Associazione Italia-ASEAN, un working breakfast che mi ha permesso di fare conoscenza con questo ente che ha come obiettivo quello di rafforzare il dialogo, la conoscenza e gli scambi tra il nostro Paese e quelli dell’Asean. Presidente dell’Associazione è Enrico Letta, ex premier ed ex Ministro dell’Industria. L’ASEAN, composto dai 10 paesi del Sud Est Asiatico, con un prodotto di oltre 2.6 trilioni di dollari, rappresenta la sesta economia mondiale ed è in grado di offre immense opportunità per il nostro paese. Il focus di oggi si è concentrato su innovazione e e-commerce come opportunità di penetrazione del mercato ASEAN.

Nei vari interventi, si è evidenziato come l’e-commerce rappresenti senza ombra di dubbio uno dei canali più significativi per la penetrazione in questo mercato. Un canale in forte crescita: oggi la stima è di 360.000.000 di utenti internet, 100.000.000 solo dal 2015 al 2018. Anche gli investimenti nel settore sono ampiamente aumentati, passando da 1 miliardo di dollari/anno nel 2015 fino ai 14 miliardi di solo venture capital nel 2018. Dato molto particolare il numero dei posti di lavoro nell’e-commerce nella sola città di Giacarta in Indonesia, che ha superato le 200.000 unità. La grossa fetta del business riguarda il B2C, considerando anche il fatto che in quest’area si è verificato una specie di “salto tecnologico”. Si è passati da una vasta mancanza di connessione internet da casa all’ampio uso degli smartphone con collegamenti alla rete a portata di tutti. Il B2B, invece, ha cominciato ad affermarsi sul mercato negli ultimi due anni e ha fatto subito registrare un significativo trend di crescita, lasciando quindi aperte opportunità interessanti.

Antonio Baiano
info@antoniobaiano.it